Giardini Spa
Nuova produzione in Toscana

News e Curiosità 10 feb 2019

Giardini Spa è un'eccellenza umbra, che ha scelto di proiettarsi nel futuro dell'Industria 4.0 grazie a forti investimenti destinati all’innovazione.
 La società di Castiglione del Lago che opera nel settore agroalimentare e zootecnico, il cui core business sono gli alimenti per tutti gli animali, si è contraddistinta nel panorama nazionale per aver attivato un nuovo sistema di digitalizzazione dell’impresa, a completa automazione e interconnessione, divenuto eccellenza nella produzione di mangimi.
Giardini Spa, fondata nel 1952, conta un giro d’affari annuo di 15 milioni di euro, per una forza lavoro diretta e indiretta di 50 addetti, ed opera prevalentemente in un raggio d’azione di circa 300 chilometri dal proprio sito industriale.

Un'azienda che guarda al futuro e che ha scelto gli strumento della tecnologia e dell'innovazione per crescere. Con oltre 20 chilometri di cavi passati all’interno dell’area industriale. Con una capacità produttiva degli impianti portata a mezzo milione di quintali annui.
La Giardini Spa utilizza 20 monitor o display disseminati per la fabbrica ai fini del controllo e dell’automazione, con un sistema interconnesso di tracciabilità.
 Ma l'azienda umbra punta anche ad allargare sempre più gli orizzonti. 


Giardini Spa avvia una nuova produzione in Toscana grazie alla collaborazione con Casoli Trading, lo stabilimento di Montepulciano in provincia di Siena, storica sede industriale in precedenza gestita dalla famiglia di Franco Dispensa, che vanta una lunga esperienza in vari segmenti dei mangimi per animali da reddito.

La Giardini Spa in questo stesso sito svolgerà attività di stoccaggio di materie prime grazie alla significativa infrastruttura presente senese, puntando così a consolidare le sue quote di mercato nel Centro Italia e a valutare nuove opportunità di crescita in alcuni segmenti specifici dell’alimentazione animale al momento allo studio.
foto dal sito giardinispa.it

Sito internet