Intervista a Nicola Balzana
Perché ho creato Io Lavoro in Umbria

Professionisti 01 gen 2019

Giovanissimo imprenditore umbro, Nicola Balzana è un ragazzo intelligente, simpatico e spigliato con tanta voglia di fare che, dopo aver frequentato con successo il Nuovo Istituto Design di Perugia e dopo aver lavorato in agenzie di grafica pubblicitaria e stampe industriali, ha deciso di investire su se stesso per crescere professionalmente e umanamente diventando consulente di progetti web e marketing per aziende.

Nicola, come mai hai scelto proprio questo lavoro?
Perché non sono abbastanza alto per fare il modello?! – ride! – No, siamo seri, perché mi piace vivere diverse realtà e non essendo legato a un’azienda in particolare, questo mestiere ti permette di vedere tanti ambiti professionali differenti, di conoscere tante persone ed essere a contatto con molte realtà differenti. Diciamo che è il lavoro perfetto per una persona dinamica e piena di idee come me.

Che tipo di aziende stai seguendo in particolare?
Sto lavorando con varie aziende dal settore turistico a quello commerciale, oltre che nell’organizzazione di eventi. Un incontro proficuo è stato quello con Web Mouse Consulting, un azienda di consulenza web, comunicazione e marketing che già da anni opera in questo settore e che mi ha dato la possibilità di crescere professionalmente oltre a quella di poter collaborare con un team di professionisti come programmatori, sviluppatori web, esperti di marketing, giornalisti, blogger e grafici che possono supportare i miei clienti.

Come nasce il progetto “Io Lavoro in Umbria”
Perché credo molto nel mio territorio e volevo creare qualcosa di innovativo che potesse valorizzarlo. Penso infatti che l’Umbria sia una regione piena di eccellenze artigianali che rimangono nascoste o non riescono a farsi conoscere perché magari nate in piccoli borghi.

Come funziona “Io Lavoro in Umbria”?
“Io Lavoro in Umbria” è un portale che mira ad aggregare professionisti, artigiani e commercianti cercando di far emergere le eccellenze del territorio sul web attraverso articoli di interesse che raccontano la storia delle aziende. Queste inoltre hanno anche la possibilità di inviare offerte e promozioni agli altri iscritti.

Un modo quindi per farsi conoscere ma anche per trovare nuovi clienti...
Si, l’idea è anche quella di far conoscere le potenzialità del web a piccoli artigiani e imprenditori inoltre, è anche un modo per fare rete, conoscersi e lavorare insieme.

Allora “in bocca al lupo” Nicola!

di Alessandra Conforti