Sir Vince la Coppa Italia
Orgoglio della pallavolo umbra

News e Curiosità 12 feb 2019


La Sir Safety Conad Perugia ha conquistato per la seconda volta consecutiva la Coppa Italia di pallavolo.

Nella finale disputata all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), la squadra di Lorenzo Bernardi ha battuto al tie-break (21-25, 21-25, 26-24, 25-23, 15-13) la Cucine Lube Civitanova allenata da Ferdinando De Giorgi ed è entrata così nella leggenda.
 Con una grande rimonta, da 0-2 a 3-2, la Sir Safety Conad Perugia è riuscita alla fine a mettere in bacheca un altro prestigioso trofeo.

I perugini già nella passata stagione avevano conquistato il trofeo battendo nella finale di Bari proprio la squadra marchigiana. «Siamo partiti tesi, ci siamo incastrati, poi ci siamo svegliati” ha detto a fine partita Fabio Ricci, centrale della Sir, ai microfoni della Rai. “Non abbiamo giocato la nostra miglior pallavolo ma abbiamo vinto, questa è la forza di Perugia” ha aggiunto l'opposto Atanasijevic.
 Per i cucinieri, invece, è la settima finale persa consecutiva dopo le 5 della passata stagione e quella del Mondiale per Club contro Trento in questa.
Alla squadra del Presidente Gino Sirci sono andati i complimenti dell'amministrazione comunale, che in una nota ha voluto sottolineato il carattere e l’orgoglio che contraddistinguono questa “consolidata e prestigiosa realtà giunta ai vertici della pallavolo nazionale ed internazionale alla quale rinnoviamo il nostro convinto sostegno e la piena ammirazione”.

“Ci auguriamo - conclude l’Amministrazione - che i successi che la Sir sta ottenendo si confermino sia nel prosieguo del campionato, nel quale sta guidando con autorità la classifica, che nelle altre competizioni che la squadra sarà chiamata a disputare, difendendo i colori della nostra città e continuando a regalare a Perugia grandi soddisfazioni”.
 La formazione vincitrice, oltre al trofeo, si aggiudica la possibilità di disputare la Supercoppa italiana e si garantisce l'accesso ad una competizione europea per la stagione successiva.

foto della pagina facebook Sir Safety